Categories
LIGHT / LUMIERE

MONSIEUR

CASTALDI LIGHTIING

ALFONSO FEMIA /
AF*DESIGN
2016

MONSIEUR

Tre linee. Tre spessori definiscono un Monsieur. Luce tra le linee. La linea che si fa luce. La luce può diventare materia e accompagnare la percezione di uno spazio, il suo interagire con ognuno di noi. Può avere una vita oltre a quella tecnica funzionale capace di dialogare con le persone. Non esiste qualcosa del genere pertanto occorre farlo nascere. Monsieur nasce per essere un insieme di linee che trattengono e diffondono la luce facendo diventare il corpo stesso un semplice filamento di luce. La luce si appoggia, si sospende, si rimanda a fili che sostengono scenari diversi di uso, in quanto è la luce la materia stessa del disegno. La luce diventa gioco e identità e pertanto ognuno può decidere cosa e come, quando e dove, portando la luce oltre ad una pura dimensione tecnica.
_

Three lines. Three thicknesses define a Monsieur.
Light between the lines. The line that turns into light.
Light can become matter and accompany the perception of a space – its interaction with each of us.
_

Trois lignes. Trois épaisseurs définissent Monsieur.
La lumière entre les lignes. La ligne se transforme en lumière.
La Lumière peut devenir matière et accompagner la perception d’une espace – son interaction avec chacun de nous.